lunedì 11 dicembre 2017  -  Fai diventare questo sito la tua Home Page   Aggiungi questo sito tra i tuoi preferiti   Scrivici   Feed Rss  Facebook 
 
Home page
Da leggere subito
Chi siamo
Dove siamo
Le nostre attività
Ospitalità Ctg
Notizie Ctg
Siti e news territoriali Ctg
Come associarsi
Sconti ai Soci
accordi Siae,Enpals,ecc.
Documenti utili
CampagneSocial
Link e utilità diverse
Area riservata dirigenti
 
 
 
Link e utilità diverse


Home Page > Link e utilità diverse > archivio notizie e documenti > I viaggi della farfalla > Pellegrinaggi > II Pellegrinaggio in Terrasanta 2012

II Pellegrinaggio in Terrasanta 2012
dal 22 al 29 ottobre

 

Presidenza nazionale

 

TERRA SANTA – 22/29 OTTOBRE 2012

programma di massima (8 giorni – 7 notti)

Accompagnati dal Presidente e dal Consulente ecclesiastico nazionali

 

I voli dovrebbero essere:

22 ottobre Milano-TEL AVIV ore 12.00

29 ottobre TEL AVIV – Milano ore 7.30 (arrivo 10.45 a Milano)

 

1° giorno: Milano - Tel Aviv – Nazareth

Arrivo a  Tel Aviv, incontro con la guida. Salita al Monte Carmelo e visita del santuario di Stella Maris. Proseguimento per la Galilea. Arrivo in serata a Nazareth.

Pernottamento a Nazareth.

 

2° giorno: Nazareth – Cana – Monte Tabor

Al mattino visita di Nazareth: Basilica dell’Annunciazione, Chiesa di San Giuseppe, museo Francescano, Fontana della Vergine. Nel pomeriggio sosta a Cana di Galilea il luogo del delle nozze di Cana (il primo Miracolo) e proseguimento per il Tabor, monte della Trasfigurazione.

Pernottamento a Nazareth.

 

3° giorno: Lago di Galilea

Giornata dedicata alla visita dei luoghi della vita pubblica di Gesù attorno al lago di Galilea. Si raggiunge il monte delle Beatitudini, poi Tabga: visita delle Chiese del Primato di Pietro e della Moltiplicazione dei pani e dei pesci. Arrivo a Cafarnao per la visita agli scavi dell’antica città con la sinagoga e la casa di Pietro. Traversata in battello del lago di Tiberiade e pranzo in ristorante. Pernottamento a Betlemme.

 

4° giorno: Nablus – Gerico- Mar Morto

Nablus, visita al pozzo di Giacobbe (incontro con la Samaritana). Gerico, visita della città di Gerico. Pranzo in un ristorante a Gerico.  Visita al luogo del Battesimo, Mar Morto. Pernottamento a Betlemme.

 

5° giorno: Hebron - Betlemme – Ain Karem

Partenza per Hebron la Tomba dei Patrirchi (le Tombe di Abramo e Sara). Visita della Basilica della Natività (la Grotta della Nascita del Signore Gesù Cristo), e del Campo dei Pastori (il Luogo dove appare l’Angelo ai Pastori di Betlemme). Pranzo in ristorante.

Partenza per Ain Karem visita alla Chiesa della Visitazione (il Luogo dove avviene la visitazione di Maria alla sua parente Elisabetta) e la Chiesa della nascita di San Giovanni. Pernottamento a Gerusalemme.

 

6° giorno: Gerusalemme

Spianata del Tempio (il luogo del primo e del secondo Tempio), visita al Muro della Preghiera (il Muro del Pianto), Sion cristiano con il Cenacolo (il luogo dove il Signore Gesù Cristo ha fatto l’ultima cena con gli Apostoli), il Cenacolino (la Chiesa Francescana) e la Chiesa della Dormizione di Maria (il luogo che ricorda la morte di Maria). Pranzo in ristorante. Chiesa di S. Anna e Piscina Probatica (il luogo che secondo la tradizione crociata ricorda la nascita di Maria ed anche il luogo della guarigione del parilitico). Chiesa della Flagellazione. Visita alla Basilica della Resurrezione con il Calvario ed il Santo Sepolcro. Tempo libero. Via Crucis. Pernottamento a Gerusalemme.

 

7° giorno: Gerusalemme

Al mattino visita di Gerusalemme. Monte degli Ulivi, visita a piedi: Beit Fagi, edicola dell’Ascensione, grotta del Padre Nostro, Dominus Flevit, Basilica del Getzemani. Si termina con la visita alla tomba della Madonna ed alla grotta dell’arresto di Gesù. Pernottamento a Gerusalemme.

 

8° giorno: Gerusalemme - Tel Aviv – Italia (MI)

Trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv per il rientro. Fine dei servizi


 

*** Informazioni ***

La quota di € 1.100,00 comprende tutti i servizi dall’aeroporto di Milano il 22 ottobre fino al rientro, il 29 ottobre; assicurazione EA. Sono escluse le bevande ai pasti e le mance (€ 25,00). La sistemazione si intende in camera doppia, supplemento singola € 350.

Per la valuta, vanno benissimo sia gli euro che i dollari.

ATTENZIONI PARTICOLARI:

  • sconto famiglia: 4% con un minimo di 3 componenti del stesso nucleo familiare
  • quota giovani: € 1.000 (fino a 30 anni non compiuti alla data di partenza del viaggio  non cumulabile con lo sconto famiglia)

 

nota bene:

Le iscrizioni  si intendono confermate solo se accompagnate da una fotocopia del Passaporto in corso di validità (si ricorda che deve essere un passaporto a lettura ottica e con una scadenza di almeno 6 mesi dalla data di fine del viaggio) e da un acconto pari al 30% del costo complessivo del pellegrinaggio.

 

L’acconto e il  saldo deve essere fatto entro 20 gg dalla partenza intestato a

Santabona s.r.l  - IBAN:  IT 47G 01030 03241 000000148120

 

Le iscrizioni si ricevono fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Il pellegrinaggio è riservato ai soci CTG 2012, che devono quindi essere in possesso della tessera associativa.

 

organizzazione tecnica SantaBona t.o. e DonatoAmatoTour in Gerusalemme


 
 I luoghi che andremo a visitare
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

L'Itinerario
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Nazareth
Nazareth è famosa universalmente come la città di origine di Gesù, che secondo i Vangeli, pur essendo nato a Betlemme, vi abitò durante la sua infanzia e giovinezza. A Nazaret inoltre, sempre secondo i Vangeli, avvenne l'Annunciazione, cioè l'annuncio della sua prossima nascita, che venne fatto a sua madre Maria dall'Arcangelo Gabriele.

Il 14 maggio 2009, si è recato in storica visita apostolica a Nazaret, Papa Benedetto XVI, il quale ha celebrato la Santa Messa sul Monte del Precipizio di Nazareth.
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Nazareth
Grotta dell'Annunciazione Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Cana
Cana era una città della Galilea citata alcune volte dal Vangelo di Giovanni come luogo in cui è avvenuto il primo miracolo di Gesù Cristo, la tramutazione dell'acqua in vino durante un matrimonio.

Il Vangelo di Giovanni cita Cana anche perché vi si trovava Gesù quando gli venne chiesto di curare il figlio del funzionario regio di Cafarnao (4, 46) e come città d'originale di Natanaele, identificato con san Bartolomeo apostolo. Non si conosce la sua posizione topografica, in quanto l'evangelista non la indica. Una tradizione risalente al XIII secolo la identifica con il villaggio di Kefr Kenna, 7 chilometri a nord-est di Nazareth.
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Monte Tabor
Chiesa della Trasfigurazione Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Monte Tabor
Tradizionalmente il Tabor (oppure in alternativa il monte Hermon) viene identificato come l'"alto monte" sul quale, secondo i Vangeli, avvenne la trasfigurazione di Gesù. In epoca crociata, la cima del monte venne spianata per costruirvi un monastero benedettino fortificato, che venne poi espugnato e distrutto dal Safedino; di esso rimane il portale d'ingresso in pietra, chiamato Porta del vento.

Oggi sulla spianata, lunga qualche centinaio di metri, sorge la Chiesa della Trasfigurazione, costruita nella prima metà del XX secolo. Il luogo è visitato da molti turisti e pellegrini;
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Il Mar Morto
il mar Morto si trova nella depressione più profonda della Terra. È un mare chiuso che ha come immissari le acque del fiume Giordano, del fiume Arnon e di altri corsi d'acqua di minore importanza, senza avere però alcun emissario. L'acqua è notevolmente salata e questo non consente alcuna forma di vita fatta eccezione per i batteri: da qui il nome mar Morto. Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Nablus
Nella città di Nablus sono presenti molti monumenti, tra cui nove moschee (quattro chiese di epoca bizantina trasformate in moschee e cinque moschee edificate dall'inizio dell'era musulmana), una tomba risalente al periodo ayyubide e una Chiesa del XVII secolo. La maggior parte degli edifici nella Città Vecchia è stata costruita nel periodo dell'Impero ottomano. Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Hebron
Hebron si trova a circa 30 km a sud di Gerusalemme; la città è famosa per le sue uve e per le fabbriche di ceramiche e vetri. La città vecchia è caratterizzata dalle strette e tortuose strade, dalle case di pietra con i tetti piani e dai vecchi mercati. Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Gerico
Gerico è una città della Cisgiordania situata in prossimità del fiume Giordano. Gerico è sede di importanti siti archeologici. Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Il Lago di Galilea
Il Mare di Galilea, detto anche Lago di Tiberiade o di Gennesaret o di Kinneret, è il più grande lago d'acqua dolce dello Stato di Israele. Il Mare di Galilea è conosciuto soprattutto per essere stato, secondo i Vangeli, la sede principale della predicazione di Gesù. Essi narrano che Gesù visitò più volte molte località poste sulle rive del lago, attraversandolo spesso in barca. Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Betlemme
I Vangeli e la tradizione cristiana la indicano quale luogo di nascita di Gesù Cristo; per questo motivo vi sorge la Basilica della Natività. Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Gerusalemme
Città di grande importanza storica e geopolitica nonché unica città santa per due delle tre principali religioni monoteistiche (Ebraismo e Cristianesimo) e terza città santa in ordine d'importanza. La Città Vecchia e le sue mura, considerate patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, racchiudono in meno di un chilometro quadrato molti luoghi di grande significato religioso come il Monte del Tempio, il Muro del pianto, il Santo Sepolcro, la Cupola della Roccia, la Moschea al-Aqsa. Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
 
 
Spaziatore
 
 
Spaziatore
 
 
Spaziatore


Salva questo testoSegnala ad un amicoStampaTorna alla pagina precedente

Da leggere subito  | Chi siamo  | Dove siamo  | Le nostre attività  | Ospitalità Ctg  | Notizie Ctg  | Siti e news territoriali Ctg  | Come associarsi  | Sconti ai Soci  | accordi Siae,Enpals,ecc.  | Documenti utili  | CampagneSocial  | Link e utilità diverse  | Area riservata dirigenti
 
  CTG - Via della Pigna, 13/a - 00186 Roma (RM) - tel. 06.679.50.77 - fax 06.697.56.174 - ctg@ctg.it - C.F. 80206690580
Sito ufficiale CTG Centro Turistico Giovanile - Copyright © 2017 CTG - Powered by Soluzione-web -
 
  SantaBona Hospites Itinerari Veneti Servizio offerto da  Soluzione