martedì 20 febbraio 2018  -  Fai diventare questo sito la tua Home Page   Aggiungi questo sito tra i tuoi preferiti   Scrivici   Feed Rss  Facebook 
 
Home page
Da leggere subito
Chi siamo
Dove siamo
Le nostre attività
Ospitalità Ctg
Notizie Ctg
Siti e news territoriali Ctg
Come associarsi
Sconti ai Soci
accordi Siae,Enpals,ecc.
Documenti utili
CampagneSocial
Link e utilità diverse
Area riservata dirigenti
 
 
 
Siti e news territoriali Ctg


Home Page > Siti e news territoriali Ctg > WWW.CTGVENETO.IT > Le notizie dai comitati e gruppi > Un 2011 pieno di CTG a Piove di Sacco

Un 2011 pieno di CTG a Piove di Sacco
il bilancio positivo di un anno ricco di iniziaive

 

Relazione del Presidente Davide Doardo

 all’assemblea dei Soci di domenica 18 dicembre 2011

 

Buon pomeriggio a tutti, sapete benissimo che il Ctg è un’associazione presente a Piove di Sacco dal 1958, con attività turistiche e culturali sempre molto apprezzate.

Negli ultimi anni, grazie alla valida collaborazione di molte persone che si sono aggiunte al gruppo, o che hanno collaborato con esso, c’è stato certamente un salto di qualità, e l’associazione, da piccolo ma operoso gruppo, si è lentamente affermata come un’associazione capace di promuovere attività di notevole importanza.

Attualmente conta 151 soci, cui si sono aggiunti i partecipanti alla gita al Lucca Comics & Games, circa 30 nuovi giovani.

Quest’anno per noi del direttivo è stato un anno ricco di attività, di emozioni, ma anche di dolore e sofferenza, a causa di numerosi lutti, tra questi ricordiamo il nostro vicepresidente Mario Dezuani, insostituibile amico e collaboratore.

Ma veniamo ora alle attività. Impossibile elencare tutte le gite e le attività realizzate quest’anno. Potrebbe risultare un elenco noioso. Le immagini che vediamo si riferiscono a quasi tutte le attività svolte, e sono certamente più interessanti ed edificanti.

Partiamo dalle gite. L’anno è partito maluccio, con le prime proposte che sono state annullate, tuttavia l’inverno freddo e piovoso non invitava certo ad uscire di casa. Con la primavera invece tutto è cambiato e le successive gite sono state molto partecipate: visite a mostre d’arte a città d’arte e gite naturalistiche per tutti i gusti; in totale sono state 15.

Il nostro impegno per le attività tradizionali è stato veramente notevole: tre feste di carnevale: Venezia, Piove di Sacco e Piazzagrande, la camminata ai casoni di Piove di Sacco, con 150 partecipanti provenienti da Piove e da altri gruppi Ctg, la “frittata” di san Marco, la festa della Madonna della Neve a Conche, la Fiera delle Associazioni, e poi la rievocazione storica alla Madonna delle Grazie e San Martino a cavallo.

Gli Animatori culturali, dopo il riuscito corso di storia locale sul Settecento tra Venezia e Saccisica e l’annuale convegno regionale di formazione, sono stati impegnati con le visite guidate mensili alla torre carrarese e alle quattro chiese di Piove. La torre è stata poi aperta anche il venerdì sera dell’isola pedonale. Inoltre abbiamo realizzato una bella visita guidata in notturna con Legambiente, Anipi, AVP, Aiutiamoli a vivere e Centro diritti del malato, in occasione dell’anno europeo del volontariato.

Con le stesse associazioni è stato organizzato anche un bel convegno sul volontariato ed un concerto al teatro filarmonico.

Con grande soddisfazione, grazie all’impegno dell’Assessore Stevanato in prima persona, anche Piove di Sacco è rientrata nell’itinerario padovano della grande mostra del Guariento; in questa occasione abbiamo tenuta aperta la chiesa di san Nicolò e poi la mostra sui documenti d’archivio e siamo anche andati a visitare la mostra padovana al Palazzo del Monte di Pietà e al Museo Diocesano.

L’assessorato alla cultura ci ha affidato la custodia e l’apertura al pubblico di altre mostre: quella sui cimeli del risorgimento, quella in occasione della manifestazione Scene di Paglia, le mostre su Mastellaro e su Ugo Valeri, che chiude oggi.

Non abbiamo trascurato la beneficenza: il tradizionale carrello di san Martino, un’offerta per le missioni africane cui Mario Dezuani e la sua famiglia sono particolarmente legati, un’offerta per il restauro di un crocifisso settecentesco in legno policromo della Parrocchia del Duomo di Piove di Sacco, un’offerta al Movimento per la Vita, grazie alla collaborazione con la compagnia teatrale “I Commedianti di Brugine per lo spettacolo “I pettegolezzi delle donne” di Goldoni, ed infine un’offerta per il restauro del capitelli del Viale della Madonna delle Grazie, un bene di proprietà di tutta la Saccisica. Ricordo che il nostro caro amico Luciano Schiavon ha voluto dare il suo contributo per il restauro delle edicole del rosario, cui era particolarmente legato, grazie alla realizzazione di un libro che purtroppo non è riuscito a vedere completato. Abbiamo portato a termine quanto promesso, grazie al lavoro del prof. Paolo Tieto che ne ha curato la pubblicazione. Il ricavato della vendita del libro è stato consegnato pubblicamente al parroco del santuario delle Grazie di Piove di Sacco, che si è assunto l’impegnativo onere della spesa per i restauri.

Siamo un gruppo inserito in un’associazione nazionale. È importante quindi partecipare e collaborare alle proposte nazionali, regionali e provinciali, assieme ad altri gruppi. Abbiamo partecipato alla festa nazionale della neve, al convegno degli animatori culturali a Porto Viro, alla festa provinciale a Bagnoli di Sopra, al pellegrinaggio regionale a Lonigo e alla manifestazione Lucca Comics & Games.

Solo due parole su san Martino a cavallo. Abbiamo scommesso sulla possibilità di ampliare la manifestazione, e la gente ha partecipato con interesse, abbiamo coinvolto la città con sette osterie di san Martino, abbiamo realizzato un libretto di cui parlavamo da anni. I piovesi chiedono e sono onorati di partecipare come figuranti alla manifestazione. Guariento ha fatto la sua doverosa comparsa nella scena della signoria Carrarese, ed è stata una gradita novità. Abbiamo coinvolto per la prima volta il Sovrano Militare Ordine di Malta, le Guardie d’Onore al Pantheon e l’Arma di Cavalleria, che hanno sfilato nella scena che ricorda l’annessione al Regno d’Italia, una forte emozione, per noi e per tutti i partecipanti.

È stato un impegnativo lavoro di squadra, in cui ogni volontario ha trovato la possibilità di esprimersi al meglio delle sue capacità. Il programma è stato realizzato grazie al lavoro di molte persone, che con entusiasmo e capacità hanno contribuito alla buona riuscita delle attività, e grazie di cuore a tutti i volontari e a tutti i soci e amici che hanno partecipato alle gite e alle varie iniziative, senza di loro nulla sarebbe stato possibile.

Al prossimo direttivo il compito di proseguire la strada, rinnovare la convenzione con il Comune di Piove di Sacco

 


 

Salva questo testoSegnala ad un amicoStampaTorna alla pagina precedente

Da leggere subito  | Chi siamo  | Dove siamo  | Le nostre attività  | Ospitalità Ctg  | Notizie Ctg  | Siti e news territoriali Ctg  | Come associarsi  | Sconti ai Soci  | accordi Siae,Enpals,ecc.  | Documenti utili  | CampagneSocial  | Link e utilità diverse  | Area riservata dirigenti
 
  CTG - Via della Pigna, 13/a - 00186 Roma (RM) - tel. 06.679.50.77 - fax 06.697.56.174 - ctg@ctg.it - C.F. 80206690580
Sito ufficiale CTG Centro Turistico Giovanile - Copyright © 2018 CTG - Powered by Soluzione-web -
 
  SantaBona Hospites Itinerari Veneti Servizio offerto da  Soluzione