Centro Turistico Giovanile

 – Gruppo “La mongolfiera”  – Badia Polesine – Ro -

Ponte  dell’Immacolata, 8 – 11 Dicembre 2011

ROMA INSOLITA

Un viaggio nei misteri, segreti, leggende e curiosità

della Città eterna, di Frascati e Tivoli

A Roma come gruppo ci siamo già stati, è vero. Ma questa volta la scopriremo da un punto di vista diverso, quello più nascosto, quello meno visitato o con un lato poco conosciuto. Vedremo cose mai viste in precedenza, ma anche cose già note, cercando però di guardarle non con l’occhio sufficiente del turista ma con lo sguardo dell’investigatore che vuole svelarne anche gli aspetti più insoliti.

Non è difficile farlo a Roma, città magica, ricca di segreti e  di misteri semisepolti dal passare dei secoli: basta essere animati dalla curiosità, aver voglia di stupirsi ancora  e … partire con noi !

Programma di massima

giovedì 8 dicembre . Partenza in prima mattinata da Badia Polesine con pullman GT, viaggio lungo l’autostrada del sole con soste in autogrill e arrivo a Roma per il pranzo. Sistemazione in una casa per ferie di ottimo livello e breve riposo.   Il pomeriggio sarà dedicato ad una prima passeggiata di orientamento tra le vie e le piazze centrali, già piene di luci e colori del periodo prenatalizio. Tempo libero per lo shopping. Cena con specialità romane in una vecchia hostaria  del centro storico..  Dopocena tra le caratteristiche bancarelle della befana di Piazza Navona e rientro in pullman all’alloggio per il pernottamento.

Venerdì  9 dicembre.    Ci porteremo in mattinata ai Musei vaticani, per una visita ad ingresso prenotato e guidata da un esperto dei Musei ( con cuffia e radiomicrofono)i, in maniera da poterne assaporare anche gli aspetti meno noti. Insieme scopriremo anche cosa si cela dietro agli splendidi affreschi della Cappella Sistina.  Rientro all’alloggio per il pranzo e un breve riposo.   Pomeriggio dedicato a piazza S. Pietro, pellegrinaggio alla Basilica e alla tomba dell'Apostolo, con possibilità poi di salire sulla cupola o recarsi sulle tombe dei papi. Attraverso via della Conciliazione ci porteremo quindi a Castel S. Angelo e attraversandone il ponte (luogo ricco di antiche e misteriose credenze) risaliremo l’antica via dei Coronari, percorsa per secoli dai pellegrini che raggiungevano la città santa.  Ancora una cena con altre specialità romane in  Centro e al termine una passeggiata in Campo dei fiori . Rientro in pullman all’alloggio per il pernottamento.

(Riservato ai tiratardi e insonni: possibilità di un tour notturno tra i mille locali di Trastevere).

 

 

Sabato 10 dicembre.  Trasferimento in pullman tra il popolare quartiere di Testaccio e il Rione Ripa. Salita a piedi sullo storico colle Avventino alla scoperta delle sue splendide e sconosciute Basiliche. Vista del Cupolone … dal buco della serratura (!) e suggestivo panorama della città dall’alto del giardino degli aranci. Discesa verso il Circo Massimo, S. Maria in Cosmedin con la misteriosa Bocca della Verità  e S. Giorgio al  Velabro. Qui – tra la Cloaca maxima e l’arco quadrifronte di Giano - la leggenda pone il ritrovamento della Lupa con i gemelli Romolo e Remo, ma questo è anche uno dei luoghi dei contemporanei attentati notturni di Roma, Firenze e Milano del 1993. Rientro per il pranzo in albergo, breve riposo e pomeriggio dedicato ancora ad alcuni suggestivi itinerari nel Centro della città.  Cena fuori porta in una tipica “fraschetta” di Frascati, con vino, porchetta, salumi, formaggi e altre specialità “de li Castelli”. Al termine rientro all’alloggio per il pernottamento.

 

 

Domenica 11 dicembre.    Tempo a disposizione per la Messa presso la Casa e partenza da Roma con destinazione Tivoli, l’antica Tibur, per la visita della villa Adriana, la mitica residenza dell’imperatore Adriano, uno dei gioielli dell’archeologia italiana. Una guida tutta dedicata a noi ci introdurrà alla scoperta dei segreti di questo antico sito.

Pranzo in ristorante e pomeriggio dedicato alla visita, sempre con guida, di  Villa D’Este, famosissima nel mondo per le sue bellezze artistiche rinascimentali e gli straordinari giochi d’acqua  delle meravigliose fontane.  Inizio del viaggio di rientro con soste in autogrill e arrivo previsto a Badia in tarda serata. 

 
Salva Segnala Stampa Esci Home