Una trentina di giovani del Ctg, tutti rigorosamente in maglietta ufficiale dell'associazione, hanno partecipato il 10 settembre 2011 al Meeting dei Giovani di Crocetta del Montello,in provincia di Treviso, organizzato dall'Assessorato ai Servizi Sociali della Regione Veneto e intitolato "Il volo giova: dammi spazio - Noi giovani cittadini cre-attivi", .

E' stata una bella giornata, di confronto e di dialogo, assieme a tanti altri giovani veneti, all'assessore Remo Sernagiotto, ai registi Marco Risi e Massimo Spano, a Mario Moretti Polegato, più noto come mister Geox, con al centro il tema del volontariato e della partecipazione sociale, con particolare attenzione alla cittadinanza attiva e al ruolo svolto dai giovani all'interno della società.

Durante la giornata, dedicata ai ragazzi e alle ragazze ta i 14 e i 34 anni, sono state organizzate tavole rotonde e workshop sulle politiche giovanili, mentre nel pomeriggio l’Assessorato ai Servizi Sociali della Regione del Veneto ha presentato tre bandi volti a finanziare servizi, idee, imprese di giovani veneti, dotati di uno stanziamento complessivo di 2,7 milioni di euro:

 

·         “Analisi, studio e diffusione di opere culturali e multimediali giovanili”, a sostegno della creatività nel campo dell’arte cinematografica,

·         “Crea-lavoro: creatività giovanile per il Veneto del nuovo sviluppo", in favore dell'imprenditoria,

·         “Giovani, volontariato e cittadinanza attiva”, per lo sviluppo di buone pratiche nel sociale.

 

Tutte le iniziative rientrano nell’ambito dell’Accordo di Programma Quadro per le Politiche Giovanili siglato nel 2008 tra la Regione Veneto, il Ministero della Gioventù ed il Ministero per lo Sviluppo Economico.

“Il nostro obiettivo", ha dichiarato l'Assessore Sernagiotto, "è promuovere l’imprenditoria, la cittadinanza attiva e il volontariato nonché la creatività tra i giovani, offrendo loro opportunità concrete per inserirsi nella società, dare spazio alle proprie idee, favorire nuovi business ed educare al rapporto con le persone che vivono un disagio sociale: non dimentichiamo che il 2011 è l’Anno Europeo del Volontariato".

Lo stesso Sernagiotto, durante la pausa pranzo nel prato di Villa Ancillotto, incuriosito dalle magliette indossate dai nostri ragazzi, si è fermato amichevolmente a parlare con loro e con i dirigenti regionali presenti, esprimendo il desiderio di saperne di più sulle attività del CTG e rivolgendo l'invito ad andarlo a trovare in Regione. Invito subito accolto con entusiasmo e ricambiato con un ulteriore invito all'Assessore a partecipare a una delle prossime attività citigine in programma nel Veneto.

testo e foto di Alberto Ferrari

qui sopra  e in fondo alla pagina, alcune foto di partecipanti del CTG

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

l'assessore regionale Remo Sernagiotto

 

 

 

 

 

 

 

i registi Marco Risi (a dx) e Massimo Spano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mario Moretti Polegato

 

 

 
Salva Segnala Stampa Esci Home