mosaico di popoli, culture e storia per costruire un futuro migliore.

Diciamo subito che l'appuntamento provinciale  promosso dal Ctg di Verona,  domenica 2 ottobre,  si rivelato di grande interesse anche per la formula scelta.

Non un convegno di tipo tradizionale, tutti seduti ad ascoltare un tavolo di relatori, ma un curioso e appassionante mix di relazioni su esperienze vissute , di visite guidate in giro per la città,  di poesia, di danza, di buoni vini da assaporare al buffet... 

Il tutto per conoscere la vocazione di  Verona come città ospitale,  svolta per secoli anche grazie al suo ruolo storico luogo di crocevia viario e relazionale, ma anche per sperimentare l'accoglienza CTG, un dato che sta nel DNA della nostra associazione e che la realtà provinciale di Verona ha saputo come sempre,  e ancora una volta, dimostrare. 

Un aspetto che, sotto la regia del presidente provinciale Maurizio Delibori, è scaturito da tutto il programma della giornata ed è stato ben colto dai numerosi partecipanti e dagli interventi degli ospiti presenti come l'assessore comunale all'Istruzione e Politiche giovanili, Alberto Benetti, e il Presidente regionale del Ctg Giuseppe Marangoni, mentre in sala era presente anche il direttore del CESITUS, Centro Studi e Iniziative di Turismo Sociale, sostenibile e solidale, Alberto Ferrari. 

 

 

In definitiva, una bella giornata, ma anche una lezione su come fare un convegno Ctg non in maniera pesante  e pedante, ma unendo insieme cultura, conoscenza, apertura e ariosità. 

 

 

E soprattutto ...in maniera accogliente !

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il  programma  della giornata è disponibile qui sotto.

 il programma della manifestazione
Spaziatore
Scarica file   Verona città accogliente
gli appuntamenti della giornata
Spaziatore
programma_convegnovr.pdf

Tipo documento: Chrome HTML Document
Dimensione: 30.921 Bytes
Tempo download: 9 secondi circa con un modem 28,8 Kb/s
Spaziatore
 
Salva Segnala Stampa Esci Home